piumini moncler uomo

piumini moncler uomo

Stoccolma (Svezia), 13 ott. (LaPresse/AP) - Il premio Nobel per l'Economia è stato assegnato all'economista francese Jean Tirole. Lo ha annunciato la Reale accademia svedese delle scienze. Il premio è stato conferito a Tirole per le sue ricerche sugli equilibri di potere e sulle regolamentazioni nei mercati. L'Accademia ha infatti spiegato che Tirole "ha chiarito come capire e regolare i mercati industriali dominati da potenti aziende". Tirole, 61 anni, lavora alla Scuola di economia di Tolosa in Francia. "Da metà degli anni '80 in avanti, Jean Tirole ha dato nuova vita alla ricerca di questo tipo di fallimenti di mercato", ha affermato l'Accademia, aggiungendo che il suo lavoro ha una forte influenza su come i governi gestiscono le fusioni o i cartelli e come dovrebbero regolari i monopoli. "In una serie di articoli e libri, Jean Tirole ha presentato una struttura generale per identificare tali politiche e l'ha applicata a un numero di industrie, da quelle delle telecomunicazioni a quelle bancarie", prosegue l'Accademia. "Sono molto emozionato", ha detto Tirole in teleconferenza a Stoccolma da Tolosa. Con il premio per l'economia, l'Accademia ha concluso gli annunci di Nobel 2014. La scorsa settimana sono stati annunciati i riconoscimenti per la medicina, la fisica, la chimica, la letteratura e la pace. I premi verranno consegnati formalmente il 10 dicembre, anniversario della morte di Alfred Nobel, avvenuta nel 1896. Sebbene il premio per l'economia non rientri nell'elenco originale dei Nobel, essendo stato aggiunto nel 1968 dalla Banca centrale svedese, viene comunque conferito insieme agli altri e al suo vincitore viene data la stessa cifra di denaro degli altri.


articoli correlati:
piumini moncler bambini
moncler uomo outlet
moncler piumini sito ufficiale
outlet moncler milano
moncler outlet online
piumini moncler 2014