moncler piumini uomo

moncler piumini uomo

(Adnkronos) - "A conferma di questo orientamento" Leonardo Del Vecchio ha chiarito che "l'ingresso nel consiglio di amministrazione di Leonardo Maria Del Vecchio non è mai stato preso in considerazione e che l'attuale consigliere Claudio Del Vecchio non sarà riconfermato alla scadenza naturale del mandato, per dare omogeneità e coerenza alle posizioni di tutti i membri della famiglia".

Il titolo è caduto stamani in Borsa ai minimi dal gennaio 2014. Ora ha recuperato un poco dai minimi intraday e cede il 6,67% a 38,34 euro. La nuova crisi di governance del gruppo dell'occhialeria arriva solo poche settimane dopo l'uscita di Andrea Guerra, il Ceo che ha portato il titolo in dieci anni da quota 13 euro fino a sopra i 40. Prima che il mercato venisse a conoscenza delle prime voci sull'uscita di Guerra, il titolo quotava intorno a 40,5 euro, ora è sotto i 39.

Il nuovo cambio al vertice in meno di due mesi si intreccia con le vicende dell'assetto proprietario di Luxottica (Milano: LUX.MI - notizie) , il cui controllo (66,48%) resta in mano a Leonardo Del Vecchio tramite la lussemburghese Delfin, i cui amministratori, secondo l'ultimo statuto depositato in Lussemburgo, sono lo stesso Del Vecchio, l'avvocato d'affari Sergio Erede, Romolo Bardin e i professionisti Aloyse May e Giovanni Giallombardo.

(segue)


articoli correlati:
moncler outlet sito ufficiale
outlet moncler italia
outlet moncler sito ufficiale
moncler outlet online
moncler piumini outlet
piumini uomo moncler