scarpe gucci

scarpe gucci

Roma, 18 apr. (TMNews) - Il flusso di rifugiati dal Sud Sudan verso l'Uganda non mostra segni di diminuzione: ogni giorno, circa 300 persone attraversano il confine per fuggire dall'insicurezza e dalla mancanza di cibo che affliggono il loro paese. Da quando è scoppiato il conflitto tra l'esercito del presidente Salva Kiir e le forze dell'ex vicepresidente Riek Machar sono state oltre 66.000 i sud-sudanesi che hanno trovato rifugio nel distretto di Adjumani, nel nord dell'Uganda, stando a quanto precisato oggi da Medici senza frontiere.

Dal loro arrivo si sono collocati nel centro di transito di Nyumanzi, che ora è sovraffollato: la capacità del centro è di 3.700 persone, ma oggi i rifugiati sono circa 10.000, in attesa di essere trasferiti in un campo permanente. Le autorità dell'Uganda stanno allestendo un nuovo campo dove i rifugiati riceveranno il materiale per costruire una capanna e un piccolo appezzamento di terra da coltivare, ma per trovare la terra ci vuole tempo.

A fronte di questo flusso di persone al centro di transito, MSF ha aumentato la sua capacità di azione per fornire più visite mediche, vaccinazioni (incluse quelle contro morbillo e polio) e screening per i bambini che soffrono di malnutrizione. (segue)


Related Articles:
borse gucci usate
portafoglio uomo gucci
sito ufficiale gucci
occhiali gucci uomo outlet
bauletto gucci
scarpe gucci uomo outlet