occhiali gucci uomo

occhiali gucci uomo

(ASCA) - Milano, 18 apr 2014 - ''Con riferimento all'articolo apparso questa mattina sul quotidiano 'La Repubblica Milano' si precisa che la Corte dei Conti non ha rilevato alcuna irregolarita' in merito alle spese dei gruppi presenti in Consiglio regionale nella Legislatura in corso presieduta da Raffaele Cattaneo''. Lo scrive in una nota il consiglio regionale lombardo precisando che ''le uniche osservazioni rilevate dalla Corte dei Conti riguardavano alcune spese del Movimento 5Stelle, regolarizzate in seguito alle precisazioni dello stesso gruppo; cosi' come sono state ritenute regolari dalla delibera della Corte dei Conti le spese di tutti gli attuali gruppi presenti nel Consiglio regionale. Dunque, nessuna irregolarita' e nessuna spesa al di fuori del rispetto rigoroso delle norme''. Nel comunicato l'organo legislativo regionale lombardo ricorda, inoltre ''che i fondi per i gruppi nell'attuale legislatura sono stati ridotti di ben l'86% dalla Legge regionale 3/2013. Le irregolarita' riscontrate dalla Corte sono esclusivamente relative ai primi tre mesi del 2013, quando era ancora in corso la IX Legislatura. Questo si puo' facilmente evincere dal fatto che, come riporta il quotidiano, le osservazioni coinvolgono anche il gruppo Udc che, come tutti sanno, non e' presente nella Legislatura in corso''. Per quanto riguarda il ruolo di controllo da parte del presidente del Consiglio regionale ''si precisa che la legge regionale 3 del 2013 e il decreto legge 174/2012 attribuiscono al presidente del Consiglio regionale il compito di trasmettere atti e rendiconti presentati dai gruppi e non un controllo di merito sugli stessi. In particolare - sottolinea la nota - la responsabilita' di fornire copie conformi agli originali dei documenti contabili custoditi in originale solo dai gruppi non puo' che essere in capo ai gruppi medesimi, unici soggetti titolati a riscontrare tale conformita'. Peraltro, la documentazione trasmessa alla Corte dei Conti, istruita dagli uffici del Consiglio cegionale sulla base dei documenti trasmessi dai gruppi, riscontrava abbondantemente i 'requisiti minimi che consentono alla Corte dei Conti l'esercizio delle proprie funzioni'. Cio' non e' messo in discussione dalla stessa Corte dei Conti con cui proseguira' il lavoro comune per definire al meglio il rapporto di collaborazione'', conclude la replica del consiglio regionale lombardo a La Repubblica.


Related Articles:
mocassini gucci
gucci portafogli
gucci online
gucci uomo outlet
gucci gioielli
portafoglio uomo gucci