FAQs

Si, avete proprio capito bene. Vado in Nuova Zelanda.

E non fate quella faccia da pesce lesso che non ho mica detto che vado a vendere ghiaccioli al Polo  Nord o scaldabagno nel Sahara. Certo, non sarà dietro l’angolo e forse non consente di fare i  pendolari nel fine settimana, ma tutto sommato esistono mete estramenete più esotiche!

E comunque lo so già cosa vi passa ora per la testa. Non perchè io sia particolarmente intelligente, ma semplicemente perchè gira e rigira le domande sono sempre quelle. Sono perciò sicuro che questo breve sommario soddisferà ogni vostra curiosità.

1. Ma perchè proprio la Nuova Zelanda?

Per lo stesso motivo per cui la gente va in Inghilterra, Germania, Olanda, Spagna 0 qualsiasialtropaesesullafacciadellaterra. Il che si può riassumere in vedere il mondo, conoscere persone e culture diverse, aprire i propri orizzonti. E poi le statistiche parlano chiaro: la Nuova Zelanda è tra i paesi con la migliore qualità della vita. E va bene, lo ammetto, in (piccolissima) parte c’è da considerare anche la mia fissa per il rugby…ma non pretenderete davvero che dopo 3o ore di viaggio per vedermi i mondiali debba tornare indietro dopo 1 misero mesetto?

2. Hai già un lavoro lì?

NO. E se proprio volete saperlo non ho neanche un piano così grandioso. Che poi definire “un piano” comprare un biglietto per l’altra parte del mondo e partire mi pare un uso improprio del termine. La verità è che non sono neanche troppo sicuro di volere partire con un lavoro già in mano…avere già una qualcosa di definito credo rovinerebbe la parte più bella del viaggio: il mettersi in discussione. Certo però che se avete un cugino con un bar su una spiaggia di Bay of Islands che cerca un cameriere italiano e volete fargli il mio nome, io di sicuro non mi offendo!

3. Cosa vai a fare?

Vado a fare il rugbista professionista.
Ok, il fatto che molti di voi non credano a questa affermazione mi offende molto. Però avete ragione: la realtà è che come gli immigranti dei primi ’900 partirò con la mia valigia di cartone in cerca di fortuna. Magari tornerò dopo 1 mese amareggiato per le sconfitte dell’Italrugby o magari tra 10 anni milionario e maggior esportatore mondiale di lana Merinox (di gran lunga l’ipotesi più probabile).

4. Quando torni?

Questa domanda dimostra chiaramente che non stavate facendo attenzione. Per avere una risposta tornate alla domanda 3 (ovviamente senza passare dal Via).

5. Hai già qualche gancio lì?

Ed ecco che alla quinta domanda trapela il vero italiano che c’è in ognuno di noi, secondo il quale per portare avanti un progetto bisogna sempre ricorrere ad una qualche conoscenza. Non fraintendetemi, ogni consiglio ed aiuto sarà ovviamente bene accetto (vedi domanda 2), ma se non partissi con l’idea  di potermela cavare da solo credo proprio che comincerei questa esperienza con il piede sbagliato!

6. I tuoi come l’anno presa?

Sebbene non capisca tutta questa preoccupazione che circonda i miei genitori (hanno un figlio che va all’estero a cercare lavoro, mica un rapinatore di banche), vi svelerò che l’hanno presa bene. Nessuna minaccia di diseredarmi e nessuna sceneggiata napoletana. Hanno capito che non si trattasse di uno scherzo solo al momento in cui ho fatto il biglietto aereo, ma per il resto non vi sono state particolari criticità.

7. Qual’è la pressione fiscale in Nuova Zelanda?

Non ne ho la più pallida idea. Così come non so la politica interna circa la coltivazione di specie vegetali non autoctone. Ma prometto che provvederò a soddisfare tutte le vostre curiosità nei prossimi mesi!

8. Ti stimo molto!

Ovviamente non è una domanda, ma la classica espressione post interrogatorio. Ed altrettanto ovviamente so che in realtà state pensando che io sia da internare. E’ inutile negarlo, ve lo leggo nello sguardo. Ma apprezzo il vostro sforzo e spero di dimostrarvi nei prossimi mesi che alla fine il “piano”, per quante lacune potesse presentare, non era poi così tanto folle
7 Commenti “FAQs” →
  1. Grande Dani!! Bel blog!!!

    Mi aspetto aggiornamenti in tempo reale dalla NZ!!! prima o poi verrò a trovarti per corsi di aggiornamento di polemica :D

    Risposta
    • Grazie mio erede. Sentirmi dire parole non polemiche da te mi riempe di orgoglio!! :)
      Spero di riuscire a portare avanti questo progetto con un po’ di continuità! A presto!!

      Risposta
  2. ciau dany!dato che tutti parlano bene di questo diario m sono intrufolata a vedere :o )
    bellissima idea!
    Almeno posso viaggiare un pò con la mente e avere informazioni su come ve la passate tu e roby!!
    come ho già detto a lei fate stra bene ad andare a fare questa stupenda esperienza anche perchè se uno aspetta ancora non la fa più…vi auguro un buon viaggio!conto d vedervi ancora x salutarvi di persona e spero magari un futuro di riuscire a venirvi a trovare :)
    ciau
    Enrica

    Risposta
    • Spero anche io che tutto vada per il meglio. Iniziamo a partire e poi si vedrà. Male che vada impariamo la lingua e scriviamo una guida turistica tipo “viaggiatori allo sbaraglio!”. :)
      Un abbraccio,

      A presto!

      Risposta

  3. Andrea Hong Kong Viotto

    settembre 18, 2011

    una sezione del tuo blog che mi ricorda qualcosa…

    Risposta
1 Trackback per l'articolo
  1. Si parte! « Oval Route

    [...] Zealand ProjectFAQsSportRugbyCalcio del SabatoSite Map RSS  Iscriviti:  RSS feed Oval [...]

Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 54 follower

%d bloggers like this: