La mussaka

Pubblicato il dicembre 16, 2011 di

8


Altra giornata piovosa ed altra giornata dedicata alla cucina. Oggi ci occupiamo di mussaka, un piatto greco molto simile alla nostra parmigiana. Speriamo con questa affermazione di non inimicarci gli estremisti della parmigiana, per i quali nulla è neanche lontanamente paragonabile alla parmigiana di nonna Rosalia fatta con le mozzarelle buone di zio Pè, i pomodori di zia Maria e le melanzane dell’orto…

Ci siamo imbattuti nella mussaka durante un sodalizio Francia-Italia a casa di Lilly, una nostra amica francese di origine spagnola che sta per diventare residente canadese dopo aver vissuto un paio di anni in Australia. Ma tralasciamo l’incredibile storia della nostra amica (e l’ancora più incredibile fatto che nonostante la nostra avversione per i mangiarane alla fine siano le persone con cui abbiamo legato di più in Nuova Zelanda ) e passiamo alle cose serie.

Ingredienti :

  • 2 melanzane
  • 1 patata
  • 500 gr di carne tritata
  • 400 gr passata di pomodoro
  • Cipolla qb
  • Formaggio qb
  • 150 gr di farina
  •  50 gr di burro
  • 1 bicchiere di latte

 

Preparazione:

1. Tagliare a fette la patata e le melanzane e friggere il tutto (se volete una versione light potete bollire le patate e scottare in padella le melanzane, tuttavia risentirà della mancanza di “untazza”)

2. Mentre friggete come neanche nella cucina di McDonalds patata e melanzane, in un’altra padella soffriggete la cipolla, cuocete la carne ed infine aggiungete la passata di pomodoro per un bel ragù.

3. In una teglia, stendere uno strato di patate, uno strato di melanzane, uno strato di ragù ed uno strato di formaggio (mozzarella o parmigiano se siete in Italia, Tasty Cheese se siete in Nuova Zelanda e dovete un po’ accontentarvi). Ripetere gli strati ad eccezione delle patate.

4. In un pentolino cucinare la besciamella unendo burro, farina e latte precedentemente riscaldato. Le dosi le abbiamo fatte “ad occhio” quindi non prendetele come una verità assoluta…si raccomanda buon senso!

5. Versare la besciamella ricoprendo tutto il contenuto della teglia ed infornare a 180°. Tempo mezz’oretta e sarete pronti a gustarvi la vostra parmigia…ops, mussaka!!

Enjoy it!

D&R

About these ads