Londra – day 2

Pubblicato il luglio 29, 2011 di

2


Due giorni di viaggio e già sarei andato a dormire alle 20 stasera. Invece ancora una volta mi trovo a scrivere ad orari improbabili. È l’inconveniente di avere amici banker e vederli un paio di volte all’anno. Per fortuna domani comincia il weekend ed avremo tempo di rimediare!

Ma andiamo con ordine. Ieri eravamo rimasti all’arrivo a Londra con tanto di ricerca invana di un posto dove consumare un pasto caldo e conseguente scelta di un pranzo home made a base di piadina. A questo punto abbiamo optato per una “pausa riflessiva” di un paio di ore… Robi ha riflettuto così intensamente che per farla rialzare dal letto ho dovuto spergiurare di portarla da Starbucks! Ci siamo così incamminati verso il Tower Bridge alla volta di St. Katharine’s Pier dove si trova uno Starbucks molto caratteristico. Ovviamente, con la confusione che ci contraddistingue ci siamo persi in una passeggiata lungo le sponde del Tamigi di Butler’s Wharf arrivando poi al molo quando la caffetteria era oramai chiusa da tempo.

20110729-011908.jpg

20110729-013302.jpg

La serata è poi proseguita con un gustoso hamburger in compagnia di Paolo, amico dell’università ed inquilino della casa in cui siamo gentilmente ospitati, per concludersi a casa con la chiacchera notturna con Matteo, il toscanaccio cui devo le mie visite in questa fantastica metropoli.

Oggi la giornata è stata al contrario molto più tranquilla. Solo qualche decina di km a piedi nel cuore della città tra Victoria Station e Soho, passando per Westminster, Picadilly Circus, Bond Street e Regent Street (con tanto di visita all’Apple store: trovare un commesso che ti toglie dalla coda per pagare, scannerizza il codice a barra con l’iPhone e invia lo scontrino via mail…non ha veramente prezzo!). Momento topico della giornata è stato eletto il pranzo a base di Fish&chips completato da pennichella in un fantastico giardino di St. James Square.

A causa della succitata stanchezza la serata non ha portato grandi emozioni se non la spesa al Tesco dietro casa in cui per il secondo giorno di seguito ho fatto scattare l’allarme in entrata ed uscita (io ed il guardiano stile Il miglio verde siamo oramai grandi amici) ed in cui il commesso mi ha chiesto la carta di identità per la birra…

20110729-013501.jpg

20110729-013540.jpg

20110729-013556.jpg

20110729-013624.jpg

20110729-013636.jpg

Ora dopo la solita chiacchera serale con Paolo e Matteo (citati in rigoroso ordine di ritorno a casa) si va finalmente a dormire…domani Camden Town e Covent Garden!!
Buonanotte!

D.

PS a seguito la prova che sono un Santo!!

20110729-014624.jpg

About these ads
Messo il tag: , ,
Pubblicato in: Londra 2011